Cristiani e musulmani in dialogo

Il dialogo tra cristiani e musulmani ha ricevuto un ulteriore impulso in modo particolare a partire dal Concilio Vaticano II, soprattutto, sulla scia della dichiarazione Nostra aetate, che dedica l’intero paragrafo n. 3 all’Islam.

I recenti viaggi del Papa negli Emirati Arabi e in Marocco hanno posto all’attenzione di tutti l’importanza dell’incontro personale, della conoscenza e della collaborazione.

Giovedì 23 maggio, alle ore 20.45, presso l’Aula Magna del Collegio Universitario Gregorianum a Padova (Via M. Proust, 10, laterale di via Forcellini – www.gregorianum.it), si terrà una conferenza del gesuita Felix Koerner, docente di teologia presso la Pontificia Università Gregoriana a Roma.

Padre Koerner è inoltre islamologo, consultore del Pontificio Consiglio per il Dialogo Interreligioso e il suo impegno diretto nel dialogo islamo-cristiano si è svolto per alcuni anni specialmente in Turchia. Egli è tuttora attivo soprattutto in Germania, suo paese natale, e in Asia, specialmente in Indonesia, in collaborazione con Istituzioni Accademiche islamiche o della Compagnia di Gesù (www.felixkoerner.de).

Introduce la serata Mons. Giuliano Zatti, già docente all’ISSR di Padova, teologo e islamologo, Vicario generale della Diocesi di Padova.

La conferenza è organizzata in occasione della pubblicazione dell’ultimo libro di Giulio Osto, docente all’ISSR, il corposo studio: La testimonianza del dialogo. Piero Rossano tra Bibbia, religioni e cultura, presentazione di Miguer Angel Ayuso Guixot, prefazione di Felix Koerner, Glossa Editrice, Milano 2019 (vedi l’invito alla serata).

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail